i 18 anni del mio nipotone!

IMG-20120904-WA0005-

Il 3 settembre scorso Simone, il mio nipote più grande, ha compiuto 18 anni Compleanno importante che, giustamente, ha festeggiato con la sua fidanzatina ed i suoi amici! ed io…la zia matta…gli ho fatto gli auguri da Lisbona…e ancora un … Continue reading 

la torta per i 17 anni di mio nipote Simone

bene, dopo avervi tediato tutta la settimana con i miei esperimenti (riusciti e non…) per la realizzazione della torta di Simone…ecco qua le foto della torta e del festeggiato :-)

ingredienti:

il pan di spagna pronto per essere tagliato a forma di nuvola (beh….più o meno dai…):

eccolo tagliato e tutto SBUCHICCHIATO :D

poi una nuvola di pasta sfoglia, bucata con i rebbi della forchetta, spolverata di zucchero semolato e infornata a 200° fino a doratura:

Mentre la nuvola di pasta sfoglia si raffredderà prepariamo la camy cream:

Mettere il mascarpone in una ciotola e lavorarlo con le fruste elettriche fino a renderlo bello cremoso, aggiungere a filo il latte condensato continuando a montare. Aggiungere la nutella e mescolare bene per rendere il composto omogeneo. A parte montare la panna montata ed aggiungerla in più volte al composto, mescolando delicatamente per non smontarla.

Ed ora passiamo all’assemblaggio: sistemiamo la base del pds su un vassoio, bagnamo con il liquore, copriamo con uno strato generoso :D di camy cream, copriamo con la nuvola di pasta sfoglia, spalmiamo un altro strato di camy cream, copriamo con il secondo strato di pds e lo bagnamo col maraschino.

Spalmiamo la camy cream rimasta sui bordi della torta. Aiutandoci con le mani o con una spatola, facciamo aderire ai bordi la granella di nocciole.

A questo punto montiamo la panna per la decorazione aggiungendo anche il colorante blu, tanto quanto ne basta per ottenere un azzurro bello vivo.

Copriamo la parte superiore della torta con la panna colorata, aiutandoci con una spatola in silicone e poi decoriamo con il cioccolato plastico.

Mettiamo la panna rimasta nel sac a poche (per me il maxi sacco decoratore Pedrini) con la bocchetta a stella e decoriamo la base della torta con dei ciuffetti azzurri.

ed ecco qui la TOTTA :-)

la fetta servita con un bel ciuffo di Spray Cioc:

e tutti noi…Simo ed io :-) bello di zia!

Simo e lo zio:

io e Simo….scusate le mie espressioni ma..è più forte di me..davanti all’obiettivo io faccio la bischera :D

“oh zia…oh che bestia è vella lì sopra?” :D

Alessio, l’altro bello di zia :D e la mia sorellona Chicca..ops! Cristiana ;)

non chiacchiero mai, io..eh! :D

chissà da chi ho preso… ;)

ed ecco di nuovo il neo diciassettenne: :D manca solo mio cognato che è l’autore delle foto ;)

ciao ciao a tutti!!!!!!!

con questa ricettina partecipo al contest:

i 16 anni di Simone e la mia prima volta con la PDZ

16 anni fa, il 3 settembre 1994, è nato Simone, il mio primo nipotino..è stato amore a prima vista per me, ma credo anche per lui :-)

è stato un gran coccolone in tutti questi anni con me, ora ovviamente le cose sono un po’ cambiate, non è più il tortellino di zia..è un ragazzone alto quasi 1.90, bello come il sole e simpaticissimo! Non potrei davvero tenerlo in braccio e sbaciucchiarlo per ore come facevo quand’era piccolo :-D credo che né lui né i suoi amici apprezzerebbero :-D

Ma un modo per coccolarlo c’è…preparargli una torta per il compleanno per esempio! :-)

Per quanto sia meno goloso di suo fratello Alessio (cioccolato dipendente come me ;-) ), ha sempre apprezzato i miei esperimenti dolci e non in cucina.

Quindi, quale migliore occasione per provare una decorazione in pasta di zucchero?

E quale migliore occasione (visto soprattutto che avevo pochissimo tempo a disposizione….) per provare il preparato per torta al cioccolato del Molino Rossetto che ho ricevuto pochi giorni fa?

Questo è il risultato del mio lavoro di una sera:

che ne pensate? A me, nonostante sia piena di imperfezioni, piace da impazzire :-D

e anche al festeggiato è piaciuto molto! :-)

e…anche il mio amore ne è rimasto colpito! :-) e a dire il vero tutti..forse perché erano abituati a vedere le mie torte di compleanno sempre decorate con panna montata e beccucci? Molto probabilmente si! Perché se si fossero fermati a osservare ogni piccolo particolare si sarebbero accorti delle sbavature di colore, del fiocco floscio e di tante altre imperfezioni..ma, come prima volta..sono più che soddisfatta! Con l’esperienza e la pratica verranno fuori risultati migliori, spero!

La base è una torta al cacao farcita con della marmellata di susine fatta in casa e la granella di mandorle.

Non vi metto la ricetta della torta al cacao perché come accennavo all’inizio, non è farina del mio sacco :-) ho utilizzato il preparato del Molino Rossetto, al quale ho aggiunto soltanto burro, uova e latte!

In genere non amo i preparati per le torte ma in questo caso..o bere o affogare! Avevo giusto un’oretta di tempo per fare tutto e non potevo dilungarmi in preparazioni complicate. Il risultato comunque è davvero ottimo! La torta è bella umida (non ha avuto bisogno di essere bagnata) e molto morbida. Il sapore è molto meglio di quanto mi aspettassi :-)

La decorazione come dicevo l’ho fatta con la Pasta di Zucchero. Per questa volta ho comprato quella già pronta della Decora e…mi sono divertita come una bimba!!!!!! :-D

Insomma…che ne pensate? Sicuramente devo migliorarmi tantissimo! Avete consigli da darmi? Sulla conservazione della pdz avanzata, sulla preparazione della pdz stessa…

Aspetto vostri commentiiiiiiiiiiiii!!!!!!

:-) ho fatto parecchio foto….si vede che ne sono molto orgogliosa? :-D

Ciao ciao